giovedì 30 aprile 2015

Ricaricabile ALL-IN 300 PAYBACK: la convenienza stravince!

Un'offerta incredibile ci viene proposta questa primavera dal gestore telefonico 3, l'offerta speciale riservata ai titolari di carta PAYBACK: ALL-IN 300 PAYBACK, una ricaricabile che offre numeri straordinari con soli 5 euro al mese anziché 10 euro.
L'offerta ti offre per sempre:
• 300 minuti di chiamate (75 minuti a settimana),
• 300 sms (75 sms a settimana)
• 2 GB di traffico Internet (500 MB a settimana)


• Aderire all'offerta ALL-IN 300 PAYBACK è molto semplice: per prima cosa bisogna passare a 3 entro il 30 giugno 2015 e scegliere la ricaricabile ALL-IN 300 PAYBACK; poi basta recarsi in un 3Store con la propria carta fedeltà PAYBACK e richiedere l'attivazione di ALL-IN 300 (se chiedi la portabilità sulla nuova sim attivata il numero telefonico non deve essere stato del gestore 3 nei due mesi precedenti la portabilità verso 3).
• A questo punto, entro 15 giorni dall'attivazione della sim, puoi abbinare il numero della tua carta PAYBACK al tuo numero 3. Se fai passare più di 15 giorni perdi l'offerta speciale del 50% di sconto e dovrai pagare 10 euro al mese anziché 5 euro. Il numero telefonico 3 deve essere abbinato a una carta PAYBACK che sia stata utilizzata almeno una volta o registrata entro il giorno dell'acquisto della sim 3. Una carta è utilizzata se ha effettuato almeno un acquisto nei punti vendita dei Partner, anche online accedendo dal sito www.payback.it; oppure basta aver accumulato punti grazie all'abbinamento di quest’ultima al proprio numero di telefono.
• Utilizzando l'app "Area clienti 3" sul tuo smartphone, puoi effettuare l'abbinamento al numero 3. In alternativa puoi farlo chiamando il numero gratuito 408522, oppure loggarti al sito tre.it, nella sezione "area clienti" (per maggiori informazioni su come effettuare l'abbinamento clicca qui).
• Con 3 verranno accreditati, in modo semplice e automatico, 2 punti ogni euro speso per ogni ricarica telefonica che andrai ad effettuare. I punti verranno accumulati sulla tua carta: ricorda che sulla stessa puoi abbinare fino a 5 utenze telefoniche del gestore 3, in questo modo è molto semplice e veloce accumulare punti!
• Inoltre 3 ti regala 100 punti extra per ogni numero abbinato alla tua nel periodo dall'1/3/2015 al 30/6/2015. Puoi quindi accumulare fino a 500 punti extra, che ti saranno accreditati entro il 31/7/2015.



• In più 3 ti fa volare al cinema!!! Con la carta Blu: puoi andare al cinema tutto l'anno con Grande Cinema 3 (leggi il regolamento sul sito grandecinema3.it).
• Insomma, molto più di 3 buoni motivi per passare a 3!!!


Scopri tutti i termini e condizioni dell’offerta: consulta il Regolamento cliccando qui.


Articolo Sponsorizzato

venerdì 24 aprile 2015

E il jeans diventa green

G-Star Raw, una delle più importanti aziende di denim (milioni di capi venduti ogni anno) cerca di cucire un rapporto fra moda e sostenibilità ambientale e dal 2013 aderisce alla campagna Detox di Greenpace, promossa per eliminare entro il 2020 l’uso e lo scarico nell’ambiente di tutte le sostanze tossiche usate nella produzione dei jeans.
Addirittura G-Star Raw promette di accorciare i tempi rispetto alle scadenze del programma Detox: le sostanze come gli ftalati e gli alchilfenoletossilati sono state eliminate già a partire dal 2013 e nel 2014 anche i composti perfluoroclorurati.
Per puntare su una qualità più alta dei suoi capi, l’azienda olandese sta promuovendo il progetto “Raw Tailored Atelier”: in ogni boutique dove è presente il marchio saranno presenti dei sarti che in venti minuti personalizzeranno i pantaloni realizzati in tessuto denim Red Listing, un filato creato su telai a navetta che risalgono ai primi del Novecento. Caratteristica del tessuto è prendere la forma del corpo di chi lo indossa, purché si rimanga accovacciati con i jeans inumiditi per trenta secondi.
Al cliente sarà affidata la scelta del colore dei bottoni, dei rivetti e dell’etichetta di pelle. Raw Tailored Atelier è presente anche in Italia (per avere l’elenco delle boutique che aderiscono all’iniziativa basta recarsi sul sito g-star.com/it).

venerdì 10 aprile 2015

Metti una sera a cena con Shakespeare o Boccaccio

La Stew House di Londra
Una cena decisamente d’autore quella che propongono vari ristoranti sparsi per il mondo e interamente ispirata ai grandi della letteratura e alla loro epoca. Un momento per assaporare le atmosfere del passato e gustare piatti tradizionali.
A Londra, Adam Towner e Katy Gray Rosewarne inventano la Stew House, un ristorante “itinerante” per gli ospiti innamorati dell’atmosfera vittoriana dell’Ottocento inglese che si respira nei romanzi di Charles Dickens. La location è a sorpresa e viene comunicata via web agli avventori solo all’ultimo momento; il dress code prevede rigorosamente cappello a cilindro, piume e tweed.
Due immagini dell'Alice of Magic Restaurant di Tokyo

Ma Londra non è la sola a offrire cene d’autore: negli Stati Uniti, la Lvl events organizza in giro per il paese cene a tema dedicate all’epoca elisabettiana e alle opere di Shakespeare.
Per immergersi nella fantastica ambientazione del Paese delle meraviglie di Lewis Carroll, a Tokyo c’è il ristorante Alice of Magic Restaurant, disegnato e curato dai designer Elichi Maruyama e Katsunori Suzuki: i giochi logici, linguistici e matematici del reverendo inglese trovano spazio in ogni angolo del ristorante e l’arredo è tutto incentrato sul fantastico modo di Alice.
In Italia è il comune di Certaldo (Firenze) a organizzare, il 9 e il 16 di giugno, una cena  in strada ispirata a Boccaccio e all'ambientazione delle novelle del Decamerone, con menu rigorosamente medievale e posate in legno. Gradito l’abito d’epoca.