mercoledì 8 maggio 2013

Pick1, Parlaci di te

Certo che TIM ultimamente si fa davvero in quattro per dare maggiore valore aggiunto ai suoi prodotti e per cercare di ottimizzare l’offerta dei servizi alla propria clientela.
L’attenzione per i nuovi trend e le nuove tendenze tecnologiche non potevano che portare TIM a costruire una vera e propria community e alla sempre più costante presenza sui social.
Un grosso passo in questa direzione, che si pone come obiettivo ultimo quello di conoscere maggiormente la propria clientela, è la partnership con Pick1, l’idea social nata dalle menti di Paolo Privitera e Armando Biondi che mette a disposizione uno strumento per raccogliere opinioni ed elaborare ricerche di mercato, in modo particolare sui social media. Confrontandosi con il mondo social, TIM ricerca la possibilità di sapere cosa pensano gli utenti del proprio brand.
In questo senso, la collaborazione di TIM con Pick1, è un sondaggio sulle abitudini che riguardano il consumo dei media, per conoscere il modo in cui si comportano i suoi utenti.
È il trend del momento: usare mezzi di comunicazione come i social network per esprimere opinioni su altri mezzi di comunicazione social.
Così su Facebook o su Twitter passano sempre più commenti su ciò che si sta guardando alla televisione o che si sta ascoltando alla radio. Nel web girano le opinioni di noi tutti su quello che pensiamo degli altri media.
Il sondaggio in questione, “ParlaciDiTe”, che si trova in una Tab di Facebook a questo link ParlaciDiTe, è un request a cui si risponde in pochissimo tempo (le domande sono solo tre). Una volta dato il consenso all’applicazione, l’utilizzo di ParlaciDiTe è visibile sul profilo, in modo da favorire la partecipazione degli utenti al sondaggio.
La prima domanda riassume veramente la filosofia dell’iniziativa, ovvero indagare su cosa facciamo mentre siamo collegati a Internet. Una volta che si è scelta la risposta fra le sei proposte si clicca sul tasto rosso “VAI AVANTI” e si passa alla domanda successiva: “Ti capita mai di commentare il programma o la trasmissione radio sui social network?”.
E, leggendo questa domanda, mi vengono in mente le centinaia di commenti che posto e che vedo postare dagli amici e che riguardano trasmissioni che si stanno guardando o ascoltando. E TIM intende lavorare su questa tendenza, ovvero sul fatto che oggi i media si consumano contemporaneamente.
E voi siete pronti a farci sapere quali sono le vostre abitudini sul consumo dei media? Rispondete al sondaggio “ParlaciDiTe”, condividete il post sui social e lasciate i vostri commenti sull’iniziativa.


Articolo sponsorizzato

4 commenti:

  1. Io guardo la tv e twitto..mi diverte molto ^_^

    RispondiElimina
  2. Io alterno la TV con la radio come sottofondo.

    RispondiElimina
  3. Bello questo sondaggio... anche se io faccio troppe cose tutte in una volta quando guardo la tv :-)

    RispondiElimina