lunedì 28 gennaio 2013

L’iniziativa di LinkLibri contro il bullismo nelle scuole

Una guida con i titoli dei 100 libri che parlano di bullismo distribuita nelle scuole. È questa l’iniziativa di LinkLibri per l’anno scolastico 2012-2013 e finalizzata a stimolare il dialogo sull’argomento fra educatori e giovani. Perché il bullismo è un fenomeno dilagante che ormai riguarda un ragazzo su tre, contando chi lo pratica e chi lo subisce. E non solo tra maschi.
La guida di LinkLibri, “Il bullismo. Guida ai 100 libri per capire” è stata distribuita inizialmente a Torino, ma poi anche in provincia di Varese, nei paesi dell’hinterland milanese e a Roma.


Uno strumento in più in mano a insegnanti e genitori per aiutare a capire un comportamento che troppo spesso è sottovalutato e scambiato per “la solita bravata”.
Sempre sull’argomento è uscito all’inizio dello scorso settembre il libro di Ada e Carlotta Fonzi, Abbasso i bulli. Come guarire prepotenti e vittime (Ponte alla grazie). Ada Fonzi è professore di Psicologia dello sviluppo a Firenze ed è stata la prima a studiare in Italia il fenomeno del bullismo. Sua figlia Carlotta, che è esperta di cinema, ha contribuito a fornire le sceneggiature necessarie a raccontare la storia di un ragazzino di nove anni che inventa le scuse più diverse per non andare a scuola, finché un giorno finisce per confessare il vero motivo: i compagni  si comportano in modo cattivo con lui.
Per gli utenti interessati, la guida di LinkLibri è scaricabile su linklibri.info.

4 commenti:

  1. Una bella iniziativa, speriamo serva perché il fenomeno del bullismo è sempre più preoccupante.

    RispondiElimina
  2. Concordo con Laura,e poi ora nell'era di Facebook il bullismo sta assumendo nuove forme... sarebbe bene conoscerle per sapere come difendersi.

    RispondiElimina
  3. Buona iniziativa. Fai bene a parlare di un problema così dilagante

    RispondiElimina