lunedì 27 agosto 2012

Cartier ripropone il mitico Tank

Anche quest'anno, tra le novità in catalogo, Cartier ripropone l’ultima versione di un modello storico di orologio da polso. Si tratta di Tank, un orologio che ha quasi cent’anni. Disegnato nel 1917, l’orologio venne chiamato “carro armato” per le sue linee rigorosamente squadrate, ispirate dalla carrozzeria blindata e dai battistrada cingolati dei tank che circolavano durante la prima guerra mondiale. Una linea totalmente innovativa, che ha segnato il primo distacco dalle tradizionali forme rotonde.

I modelli della collezione Tank di Cartier

  • Tank française
  • Tank américaine
  • Tank Louis Cartier


Un pezzo che ha fatto la storia dell’orologeria e che risulta ancora attualissimo, dal desing essenziale e geometrico che ha anticipato i principi estetici dello stile Art Déco. Tank, seppur con qualche piccolo resyling, è sempre rimasto in catalogo nel corso di tutti questi anni: un modello di successo viene prodotto e riproposto di continuo, come Santos, del 1904, il primo orologio da polso.
Da quando si iniziò a produrlo, nel 1922, Tank è stato indossato da personaggi come Rodolfo Valentino, Gary Cooper, Jackie Kennedy e Ingrid Bergman. La collezione Tank, infatti, è da sempre apprezzata per la pura eleganza essenziale, vero simbolo di uno stile di vita che evita l'ostentazione.
L’orologio è disponibile in varie versioni, perfette per ogni occasione: acciaio, oro, acciaio e oro, e anche nella versione di gioielleria con pietre preziose. A seconda del modello, si può scegliere tra il cinturino in pelle di coccodrillo oppure il bracciale in acciaio o d’oro.
Una delle varianti più note è il Louis Cartier XL Ultrapiatto, che prende il nome dal nipote del fondatore della maison parigina. Ha la cassa è in oro rosa e racchiude un sottilissimo movimento meccanico a carica manuale, di manifattura. Il quadrante è del tutto simile a quello originale, con la corona formata da uno zaffiro cabochon e il cinturino in pelle di coccodrillo.

2 commenti:

  1. "pura eleganza essenziale". Direi che questa definizione calza proprio a pennello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono una patita delle griffe, ma lo trovo bellissimo
      monica c.

      Elimina